Lavorazione Infissi

infissi su misura

Presso Eurometal, le lavorazioni di infissi, porte e finestre, in tutte le varie fasi, si avvalgono di strumenti e macchinari sempre aggiornati ed innovativi, per meglio garantire la cura dei particolari e soddisfare al massimo tutte le esigenze della clientela.
I progetti, le idee e le intense collaborazioni di tutto il personale permettono alla Eurometal di poter garantire con orgoglio la qualità dei propri prodotti e la serietà nelle consegne e nell’assistenza post-vendita.

 

Alta flessibilità di produzione

 

Lo sviluppo costante dei prodotti e gli alti standard produttivi hanno fatto si che EUROMETAL sia passata dalla sola produzione di profili in legno alla produzione di porte sia finite che grezze, tamburate, pantografate e in massello.
L'alta flessibilità produttiva e gli studi di progettazione interni permettono di seguire e assecondare la clientela in tutte le sue esigenze, dalla realizzazione di semplici porte  " fuori misura" allo studio e progettazione di porte secondo precisi criteri e gusti stilistici, collaborando con famosi architetti.

 

progettazione porte su misura

Normativa UNI

Con la crescita della domanda di prodotti di sicurezza è nata la necessità di stabilire precise norme tecniche di riferimento. I test di prova universali sono strumenti fondamentali per garantire la qualità che il produttore ha il dovere di dare al consumatore.

Così è stata introdotta la norma europea UNI ENV 1627/30:2000.
Costituita da quattro norme (UNI ENV 1627, UNI ENV 1628, UNI ENV 1629, UNI ENV 1630, che definiscono per le chiusure antieffrazione, la classificazione, i requisiti e i metodi di prova) prevede che i prodotti da classificare superino una “prova tipo”, o prova del prototipo ingegnerizzato, presso un Istituto autorizzato.
Il campione è sottoposto a tre tipi di prove per la resistenza:

  • sotto carico statico
  • sotto carico dinamico
  • sotto attacco manuale


Solo i campioni che hanno superato positivamente tutte queste prove possono essere certificati secondo una delle sei classi previste (le prime 4 si riferiscono agli ambienti civili e privati). Tempi di resistenza del campione e tipologie degli strumenti utilizzati durante l’effrazione sono definiti in base alla classe di resistenza desiderata.
Il tempo operativo di prova è estremamente lungo, in riferimento alla situazione reale di scasso.

Share by: